Museo Nuova Era | Specula | oltre lo Specchio Alchemico
674
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-674,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,vertical_menu_enabled,paspartu_enabled,menu-animation-line-through,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Specula | oltre lo Specchio Alchemico

Sabino Lerario

dal 16 giugno al 16 luglio 2017
Inaugurazione > venerdì 16 giugno ore 19.30

Lo specchio si trasforma in letterature enigmatiche e simboliche con l’azione del fuoco, dell’acqua, di matracci, alambicchi, storte, distillatori, atanòr. Sono questi i colori che si riflettono tra materia e spiritualità.

Attraverso quest’operazione ed esperienza artistica, c’è l’espressione rivolta ai valori dell’introversione e della meditazione fantastica, su mondi migliori, oltre i vincoli della materia. Ed è proprio questa materia che gli alchimisti-artisti trasformano in conoscenza e coscienza di sè, diventando individui creativi.

In questa direzione è volta l’attuale ricerca di Sabino Lerario, per la rappresentazione di un linguaggio artistico attraverso l’alchimia, strumento espressivo che avvicina maggiormente all’uomo e alle cose.

Comunicato Stampa

IT | EN